Lunedì - Venerdì - 9:00 - 20:00 | Via Caduti Bollatesi 14, Bollate

PSICOLOGIA E PSICOTERAPIA

Linea Sinapsi

 

Consulenza psicologica

La consulenza psicologica è un intervento focalizzato su un tema specifico e vissuto come problematico dal consultante (individuo, coppia, famiglia). Si può decidere a priori il numero di incontri per la consulenza sufficienti a raggiungere uno degli esiti possibili:

  • conclusione del rapporto in quanto la consulenza stessa ha soddisfatto le esigenze della persona;
  • attivazione di un percorso psicoterapeutico;
  • invio ad un collega con specializzazione più adatta al problema presentato.

 

Psicologia dell’età evolutiva

Nella prima fase di crescita i bambini sperimentano, attraverso l’incontro con l’altro, numerosi cambiamenti, emotivi, corporei e affettivi. Creano legami anche al di fuori dell’ambito familiare inserendosi nella vita scolastica, sportiva e sociale. Il bambino si ritrova quindi a doversi adattare ai nuovi contesti, ad apprendere nuove regole e a confrontarsi con i pari e con nuove figure adulte di riferimento. Per qualcuno questo può essere faticoso e addirittura fonte di sofferenza. In questi casi il bambino può manifestare segni di disagio, che esprime soprattutto a livello comportamentale (difficoltà relazionali, del sonno, alimentari, di ansia..).

L’approccio psicologico prevede un sostegno sia al bambino che alla famiglia come accompagnamento nei momenti di maggiore difficoltà e stress.

 

Psicologia dell’adolescenza

L’adolescenza è una fase della vita che può essere definita seconda nascita in quanto sono davvero tanti i cambiamenti che si devono affrontare negli anni dalla preadolescenza fino alla prima età adulta. La ricerca e l’assunzione di un’identità richiede di dover affrontare diversi compiti di crescita: la mentalizzazione del corpo, ossia il poter ripensare a sè e alla propria immagine corporea a fronte dei cambiamenti avvenuti a seguito dello sviluppo puberale; la trasformazione del rapporto con i genitori, la ricerca di una nuova distanza relazionale che non sia più la relazione dipendente dell’infanzia ma neanche l’autonomia propria delle relazioni adulte; l’inserimento nel gruppo dei pari; l’avvio di relazioni sentimentali e sessuali. La realizzazione di tutti questi compiti è inevitabilmente attraversata da conflitti, nel mondo interno ed in quello esterno.

Le difficoltà che gli adolescenti possono incontrare nel loro percorso di crescita possono manifestarsi attraverso diversi comportamenti sintomatici (ritiro scolastico o ritiro sociale, disturbi alimentari, assunzione di droghe, dipendenza da internet, comportamenti antisociali o autolesionismo).

L’approccio psicologico all’adolescenza richiede una preparazione e un’esperienza specifica per sostenere in modo appropriato il percorso evolutivo dei ragazzi.

 

Psicoterapia Individuale

Indicata in situazioni di crisi, per difficoltà legate all’età o alla fase della vita, a seguito di eventi traumatici (es. malattia, lutto, incidenti), o per la presenza di sintomi apparentemente immotivati (es. paura, ansia o depressione).

La psicoterapia ha l’obiettivo di raggiungere uno stato di benessere rimuovendo i sintomi che producono disagio e sofferenza. Si pone inoltre come obiettivo il miglioramento della vita relazionale, approfondendo i legami con la famiglia d’origine, la relazione di coppia o la famiglia attuale di appartenenza, ponendo particolare attenzione a connettere il mondo interno e il mondo esterno della persona. Infine la psicoterapia favorisce una maggiore sicurezza in se stessi, nelle proprie competenze di scelta e favorisce una maggiore fiducia nelle capacità personali.

 

Psicoterapia di Coppia

Prevede incontri con la coppia in situazioni di crisi, momenti di difficoltà legati a cambiamenti contingenti nella vita della coppia, ad esempio forti discordanze, difficoltà sessuali, malessere di uno dei coniugi. E’ finalizzata a comprendere insieme come l’implicito accordo iniziale della coppia possa essere andato in crisi fino a portare a sofferenza, delusione reciproca, astio, rancori accumulati nel tempo.L’obiettivo non è semplicemente tornare alla situazione precedente la crisi, ma piuttosto trovare insieme un equilibrio nuovo e una modalità più matura e consapevole di conoscersi, incontrarsi, condividere le qualità e accettare le debolezze di entrambi.

 

Psicoterapia Familiare

È una forma di psicoterapia cui partecipano, di regola, tutti i membri del medesimo nucleo familiare. L’intento è di capire insieme come la storia delle relazioni all’interno della famiglia possa aver condotto a una situazione di blocco, di sofferenza, di incomprensioni, fino alla presenza di veri e propri sintomi in uno o più membri della famiglia.

Il terapeuta familiare considera tutti i membri della famiglia con un problema come persone in difficoltà, intrappolate in una situazione di reciproco disagio che non riesce a modificarsi, per quanto ciò faccia soffrire tutti, e nonostante gli sforzi di ciascuno.

Gli incontri con la famiglia hanno lo scopo di valorizzare le risorse dei singoli e della famiglia, e di permettere alla famiglia stessa di riprendere il proprio cammino evolutivo.

 

Psicologia scolastica 

I Disturbi Specifici dell’Apprendimento (dislessia, disortografia, disgrafia e discalculia), indicati con l’acronimo DSA, sono disturbi caratterizzati da significative difficoltà nell’acquisizione e nell’uso di abilità scolastiche, come la capacità di lettura, di scrittura e di calcolo ed interferiscono in modo significativo con i risultati scolastici o con le attività della vita quotidiana dei ragazzi. Vengono diagnosticati quando i risultati ottenuti dal soggetto in test standardizzati, somministrati individualmente, su lettura, calcolo, o espressione scritta risultano significativamente al di sotto di quanto previsto in base all’età, all’istruzione, e al livello di intelligenza.

Il nostro centro si occupa della valutazione diagnostica e del trattamento di questi disturbi di apprendimento in un’ottica multidisciplinare e di collaborazione con la scuola e la famiglia.

Proponiamo percorsi adeguati a bambini a partire dall’età pre-scolare fino ai ragazzi della scuola superiore.

 

Terapia EMDR

Il Centro Sinapsi offre trattamenti con terapia EMDR -Eye Movement Desensitization and Reprocessing- che significa Desensibilizzazione e Rielaborazione attraverso Movimenti Oculari.

La ricerca dimostra che il metodo EMDR è estremamente efficace per l’elaborazione delle esperienze traumatiche che rimangono chiuse in memoria in forma non elaborata, insieme alle loro immagini originali, i pensieri, le emozioni e sensazioni corporee associate.

Tramite la stimolazione bilaterale degli emisferi cerebrali (movimenti oculari, tamburellamenti o suoni) si riattiva l’elaborazione rimasta bloccata del materiale disturbante che verrà integrato in forma più adattiva.

A fine trattamento i ricordi disturbanti legati all’evento perderanno di carica emotiva negativa e il paziente avrà ristrutturato il ricordo in modo da non sentirne più la sofferenza associata.

L’EMDR viene utilizzato sia per traumi con la T maiuscola (incidenti, catastrofi naturali e altri eventi che minacciano l’integrità fisica) che per traumi con la t minuscola (tutte le esperienze relazionali stressanti che minacciano l’integrità del sé). Nonostante sia il trattamento elettivo per lo stress post-taumatico, l’ EMDR si è espanso in altre direzioni. È quindi indicato per diverse situazioni quali ansia, depressione, fobie, disturbo ossessivo compulsivo, disturbi alimentari. È impiegato nella gestione di eventi stressanti come divorzi, separazioni e lutti ma anche per problematiche legate all’autostima, alla difficoltà a instaurare relazioni intime e altre situazioni che causano stress psicologico.

Viene tutt’ora utilizzato da terapeuti di tutto il mondo e ne è provata l’efficacia tramite numerose ricerche scientifiche. Può essere utilizzato con soggetti di tutte le età.

Per maggiori dettagli riguardo al trattamento si può consultare il sito dell’Associazione EMDR Italia www.emdr.it

 

Terapia sessuale sistemica

La terapia sessuale sistemica è una terapia specifica per i disturbi sessuali della coppia e dell’individuo. La sessualità è una realtà complessa: è il risultato di un insieme di elementi anatomici, psicologici, relazionali, sociali e culturali.

L’approccio alle problematiche sessuali e la loro presa in carico deve essere quindi altrettanto complessa, andando ad integrare da un lato aspetti medici, anatomici e ginecologici dall’altro aspetti psicologici, relazionali e culturali.

Il Centro Sinapsi nella sua multidisciplinarietà ed integrazione medico-psicologica permette di rispondere in maniera completa e adeguata alle diverse disfunzioni sessuali:

  • Disturbi del desiderio sessuale
  • Disturbi dell’eccitazione sessuale
  • Disturbi dell’orgasmo
  • Disturbi da dolore sessuale: dispareunia e vaginismo
  • Disfunzione sessuale dovuta ad una condizione medica generale

Richiesta informazioni

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatteremo quanto prima possibile.

Dove ci trovi?

Indirizzo
Via Caduti Bollatesi 14, Bollate
Numeri di telefono
+39 0239486169
+39 345 3308698